Anelli nostri (1995-2004)

L’attività di inanellamento alla Stazione Ornitologica La Passata dal 1995 al 2004, con 48765 uccelli marcati appartenenti a 99 specie diverse, ha fruttato il ritrovamento in altre località di 87 soggetti (cioè lo 0,18% del totale), di cui 54 in Italia (compresa una ricattura a S. Marino) e 32 in 12 Paesi esteri: 9 in Algeria, 6 in Francia, 4 in Svizzera, 3 in Spagna, 2 in Slovenia, 2 in Russia, 1 in Finlandia, 1 in Danimarca, 1 in Germania, 1 in Polonia, 1 in Yugoslavia, 1 in Svezia. Le specie sono in totale 14, di cui le più significative numericamente sono: Lucarino con 22 esemplari, Peppola con 18, Fringuello con 13. La specie più frequente è risultata essere il Lucarino, all’individuo con anello KA001165 spetta il primato della massima distanza raggiunta e del maggior intervallo di tempo intercorso tra la data di inanellamento e di ricattura: è stato infatti ritrovato in Finlandia (Sakyla) dopo 1306 giorni a 1884 km di distanza.

passata - altri - grafico

 Di seguito sono elencati alcuni degli uccelli che, inanellati alla Passata, hanno percorso una distanza superiore ai 1000 Km prima di essere ricontrollati (in totale sono 16). Per quanto riguarda il rapporto spazio-tempo, al Frosone marcato Z0088726 spetta il record di aver percorso in 58 giorni ben 1120 Km, mentre per la Peppola L47444 è significativo l’intervallo di tempo intercorso tra la data di inanellamento e quella di ricattura (superiore a 3 anni). Anche il Succiacapre merita una menzione in riferimento al tempo, poiché è stato ricatturato dopo circa 2 anni e 9 mesi dal primo controllo.

passata - altri - top

Osservazioni: i movimenti a larga scala indicano il transito di popolazioni che seguono vie di migrazione diversificate, anche all’interno della stessa specie. L’esame mediante tecniche GIS delle ricatture a scala locale (entro 70 km) suggerisce un’influenza dell’orografia nella determinazione dei tragitti seguiti anche alle quote medio-basse.

cartina

Questo è l’elenco completo delle ricatture:

passata - altri - tutti

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>